Alla ricerca del vino dei vini.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bingiateris. Vignaioli in Ortueri

Bingiateris (in sardo, vignaioli) non è solo il nome di un vino.  È anche il nome del sogno che ha spinto 7 amici di Ortueri, in Sardegna, a creare una piccola cantina riprendendo in mano le vigne dei padri e dei nonni. Dopo aver percorso strade professionali diverse, lontane da quelle della campagna e delle vigne, una decina d’anni fa quei 7 amici si sono ritrovati in paese con un desiderio comune. Volevano provare a produrre quello che nella loro memoria era “il vino dei vini”, il Mandrolisai.  Un’eccellenza assoluta che fino a qualche decennio fa, in tutta la Sardegna, veniva considerato il vino della domenica, un rosso così speciale e così piacevole al palato da dover essere riservato ai giorni della festa. La fama di quel vino straordinario diventava però sempre più debole e il desiderio di farla tornare ai fasti di un tempo è stata la molla che ha dato il via a tutto. La cantina Bingiateris nasce così, dal desiderio di 7 uomini di rinnovare la loro amicizia e di festeggiarla con un bicchiere del “loro” Mandrolisai. Quello che, nella loro memoria, era da sempre “il vino dei vini”.

Il territorio.

Ortueri e il Mandrolisai

La cantina.

La qualità guida il lavoro in cantina.

I vini.

Lollóre e Thàlei.